Navigate / search

Roberta Alloisio

 Uscire dal teatro, suo grandissimo amore, un poco appena, per andare in cerca di una lingua, che secondo molti non è mai morta, dandole nuova vita.

Negli ultimi anni la Alloisio (sorella minore di Giampiero, per chi non ne fosse ancora a conoscenza) è diventata una sorta di affamata ricercatrice e restauratrice del nostro dialetto, ritornando indietro fino al medioevo, dove la lingua ligure era la più parlata nei porti di tutto il Mediterraneo, donandole quella sobrietà e profondità che secondo lei, negli ultimi decenni si è un po’ persa, troppo coperta da nostalgia e goliardia. E per questo si è portata a casa la Targa Tenco nel 2011.

Il vizio d’essere agitatori culturali è ormai un vero e proprio marchio di fabbrica degli Alloisio, per questo Roberta riesce a mettere in comunicazione e far collaborare diversi personaggi del mondo musicale genovese.
Quello che dovrebbe essere fatto sempre, per far tornare Genova, capitale della musica.