Navigate / search

Chi siamo

Siamo un gruppo di persone, amici, conoscenti che stretti a Daniela, la moglie di Gianni Tassio, ha voluto “inandiare” dal 2005 una serie di iniziative ed eventi che ricordassero il mitico Gianni.

Ricordarlo riferendosi sempre al futuro,  guardando avanti, facendo esplodere vere e proprie “bombe” culturali a Genova e oltre: da Via del Campo 29 Rosso, indirizzo del negozio dove Gianni non vendeva dischi, ma emozioni, e che negli anni si è trasformato in meta di pellegrinaggio degli amanti di Faber e della musica d’autore, decollano  idee e progetti che vogliono la canzone d’autore genovese, nata tra Boccadasse e Pegli, continuare a far sognare e soprattutto riflettere intere generazioni.
E così sono nati eventi diventati parte integrante del calendario culturale locale, il Premio Via del Campo e la sua versione “In tour”, le serate di musica e poesia per festeggiare i compleanni di Faber. Ma il sogno è far diventare il Centro Storico una sorta di “Borgo dei cantautori”, un laboratorio musicale con alcune vie intitolate ai maggiori esponenti della Scuola Genovese.
Voglia di far scoprire quei tesori culturali dei Caruggi, troppo spesso custoditi gelosamente o trascurati da noi genovesi e che invece l’Italia intera vorrebbe ammirare.

Perchè Genova è si Faber, Tenco, Paoli, Lauzi e Bindi, ma anche tanti artisti, giovani e non, che riescono ad arrivare nei cuori  di chi li ascolta, continuando l’opera dei “primi”, continuando a costruire, smontare e rimontare quella enorme, meravigliosa nave chiamata “Scuola Genovese”.